I Casi

Media

  • Condannato per infanticidio, Antonio Rasero grida la sua innocenza.
    Condannato per infanticidio, Antonio Rasero grida la sua innocenza.
  • Il giudice passa l'estate nella villa sequestrata ingiustamente
    Il giudice passa l'estate nella villa sequestrata ingiustamente
  • Amanti diabolici, Sonia Bracciale ora chiede la revisione
    Amanti diabolici, Sonia Bracciale ora chiede la revisione
  • ARTE TV: Intervista Avv. Gabriele Magno
    ARTE TV: Intervista Avv. Gabriele Magno
  • Dibattito "Vite rubate"
    Dibattito
  • Intervista Avv. Gabriele Magno
    Intervista Avv. Gabriele Magno
  • Siamo Noi - Errori giudiziari: tra sofferenza e ingiusta detenzione
    Siamo Noi - Errori giudiziari: tra sofferenza e ingiusta detenzione
  • Intervista Avv. Gabriele Magno alle Iene per un drammatico errore giudiziario
    Intervista Avv. Gabriele Magno alle Iene per un drammatico errore giudiziario
  • Rai 1 - Intervista Avv. Gabriele Magno
    Rai 1 - Intervista Avv. Gabriele Magno
  • Non voltarti indietro
    Non voltarti indietro

Download Documento/i Dimensione
Sentenza tribunale (6,95 MB)
Sentenza Corte Appello (2,54 MB)
Ordinanza Cessazione Domiciliari (6,33 MB)
Articolo Secolo D'Italia (103 KB)
 Il caso Claudio Gentile - Intervista TV2000

Claudio Gentile è un dipendente della Provincia di Palermo. Quando scoppia la bufera che porterà al suo arresto, nel ’99, Claudio ha 31 anni e solo da quattro è in servizio come funzionario nei Servizi di Controllo Ambientale, dopo aver vinto il concorsonel ’95. È notte quando viene prelevato dalla Digos di Palermo nella sua abitazione, dove vive con la moglie e i suoi tre figli (una dei quali di pochissimi giorni) per essere condotto in questura,
con l’accusa di essere coinvolto in una serie di illeciti, commessi nella gestione da parte delle cooperative sociali “Madre Teresa di Calcutta” e “La Provvidenza” dei lavori di pulizia ambientale e degli operai preposti.