Casi Storici

Media

  • Condannato per infanticidio, Antonio Rasero grida la sua innocenza.
    Condannato per infanticidio, Antonio Rasero grida la sua innocenza.
  • Il giudice passa l'estate nella villa sequestrata ingiustamente
    Il giudice passa l'estate nella villa sequestrata ingiustamente
  • Amanti diabolici, Sonia Bracciale ora chiede la revisione
    Amanti diabolici, Sonia Bracciale ora chiede la revisione
  • ARTE TV: Intervista Avv. Gabriele Magno
    ARTE TV: Intervista Avv. Gabriele Magno
  • Dibattito "Vite rubate"
    Dibattito
  • Intervista Avv. Gabriele Magno
    Intervista Avv. Gabriele Magno
  • Siamo Noi - Errori giudiziari: tra sofferenza e ingiusta detenzione
    Siamo Noi - Errori giudiziari: tra sofferenza e ingiusta detenzione
  • Intervista Avv. Gabriele Magno alle Iene per un drammatico errore giudiziario
    Intervista Avv. Gabriele Magno alle Iene per un drammatico errore giudiziario
  • Rai 1 - Intervista Avv. Gabriele Magno
    Rai 1 - Intervista Avv. Gabriele Magno
  • Non voltarti indietro
    Non voltarti indietro


San Cataldo (Cl): prima vittima di errore giudiziario,
poi perde il posto Ha perso il posto di lavoro Davide Giordano, 26 anni di San Cataldo nel Nisseno, dopo essere stato coinvolto in un'inchiesta antidroga per uno scambio di persona. Per tre mesi è rimasto in carcere, poi prosciolto su richiesta del pm. Adesso è rimasto senza un lavoro. Il titolare della ditta presso cui Giordano lavorava, infatti, lo ha licenziato e, nonostante il proscioglimento, non l'ha piú riassunto. Come dire, oltre al danno, anche la beffa. 12 / 01 / 2010