I Casi

Il caso Cosimo Bruno

Accusato di numerose rapine sul litorale pescarese, assolto con formula piena. Leggi il resto...

Caso Bruno Lorandi Riaperto

Assolto anni prima per l'omicidio del piccolo figlio. Condannato poi per l'omicidio della moglie. Ha sempre reclamato la propria innocenza. Udienza fissata per il 1 Marzo 2018 innanzi alla Corte d Appello di Venezia. Leggi il resto...

Il caso Giovanni Gaddone Riaperto

Detenuto da vent'anni per il sequestro Licheri. Revisione accolta, udienza fissata per il 21 Dicembre 2017 Leggi il resto...

Il caso Nicola Giacalone

Armatore siciliano accusato di truffa. La florida azienda dopo il sequestro fallisce. Assolto con formula piena. Leggi il resto...

Il caso Marianna Ventura

Condannata in Primo Grado per associazione a delinquere a 10 anni, sentenza riformata in Appello ad 1 anno con condizionale Leggi il resto...

Il caso Francescantonio Muzzupappa

Sconta ingiustamente 4 anni di reclusione per associazione mafiosa, assolto! - L'Ass. Art.643 deposita la richiesta di indennizzo Leggi il resto...

Il caso Khalzanova Elena

Accusata ingiustamente di tentato omicidio e poi assolta Leggi il resto...

Il caso Fulvio Passananti

Accusato di rapina a mano armata in bicicletta, assolto! L'associazione Articolo 643 ottiene l'indennizzo. Leggi il resto...

Caso Costantino Pirisi

Accusato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga, ma una nuova perizia lo scagiona. Leggi il resto...

Il caso Edgardo Fagraldines

Accusato insieme alla compagna di avere ucciso l'ex marito: entrambi si sono sempre proclamati innocenti. La Cassazione rinvia il processo in Corte d'Appello per un nuovo merito. Leggi il resto...

Il caso Edoardo Giannini

Servitore dello Stato inquisito, arrestato ingiustamente ed assolto. Ma l'Arma non lo reintegra Leggi il resto...

Caso Giulio Foglia

Condannato a 4 anni per violenza sessuale ai danni della figlia, ma lei lo scagiona Leggi il resto...

Caso Giacomo Buonamico

La famiglia reclama giustizia per una morte senza spiegazione. Leggi il resto...

Il caso Angelo D'Elia Riaperto

Condannato per omicidio, depositata richiesta di revisione processuale. Leggi il resto...

Il caso Francesco Lena

Cinque anni fa il patron dell'Abbazia Santa Anastasia Francesco Lena fu accusato di essere un prestanome dei boss. Poi, però, è arrivata l'assoluzione in tutti e tre i gradi di giudizio. Leggi il resto...
Pagina 1 di 5Primo   Precedente   [1]  2  3  4  5  Prossimo   Ultima