Chi siamo

Chi siamo

Dal 2000 l'Associazione Culturale "ARTICOLO 643" tutela le vittime di "errori giudiziari, ingiusta detenzione e lungaggini processuali".
Siamo un gruppo di professionisti (avvocati, docenti universitari, etc.) che si dedicano assiduamente alle delicate tematiche della Giustizia. Da anni mettiamo a disposizione dei cittadini competenze specifiche nei delicati istituti della revisione processuale e della riparazione per ingiusta detenzione.
Il nostro portale è divenuto un efficace veicolo di informazione per gli addetti ai lavori e un punto di riferimento per le centinaia di persone che ogni anno sono vittime di errore giudiziario o di ingiusta detenzione.

L'Associazione si propone di fornire:

  • Informazione:
    con una dettagliata rassegna dei casi "storici" di errore giudiziario/ingiusta detenzione e con il continuo aggiornamento del portale con i nuovi casi di errore giudiziario/ingiusta detenzione seguiti dalla nostra associazione;
  • Supporto giuridico per gli addetti ai lavori:
    il portale fornisce un'accurata ricerca giurisprudenziale e riporta il diritto positivo in materia di errori giudiziari/ingiusta detenzione;
  • Riabilitazione Immagine:
    con la promozione di una "campagna di comunicazione sociale" da destinare agli spazi dedicati al sociale delle maggiori emittenti televisive per riabilitare il nome e l'onorabilità delle vittime di errore giudiziario/ingiusta detenzione;
  • Assistenza legale alle vittime:
    con la tutela legale delle vittime di errore giudiziario/ingiusta detenzione.